La localizzazione secondo Mozilla Italia

La localizzazione, comunemente abbreviata in "l10n", consiste nell'attività di traduzione di articoli e risorse. Per quanto riguarda le attività di Mozilla in Italia, il processo di localizzazione è quasi interamente portato a termine da volontari della comunità. I testi maggiormente localizzati sono quelli di Firefox e Thunderbird.

Gli strumenti per tradurre

Il processo di localizzazione

Numero 1

Traduzione

Numero 2

Revisione

Numero 3

Discussione

Numero 4

Approvazione

Perché la localizzazione di una risorsa venga portata a termine nel miglior modo possibile, è fondamentale seguire un preciso e importante percorso:

  1. Traduzione: la traduzione di una stringa o di un articolo da parte di un volontario;
  2. Revisione: il processo di revisione di una traduzione, anche definito "QA", viene seguito da un altro volontario esperto che si accerta che il linguaggio e la sintassi utilizzata sia al contempo chiara, corretta e più aderente possibile all'originale;
    • talvolta, a seconda del contenuto della traduzione, viene effettuata anche una revisione tecnica. Ci si assicura che la la risorsa localizzata contenga informazioni tecniche corrette.
  3. Discussione: a seguito della traduzione e della revisione, per i testi più lunghi e importanti, ha luogo una discussione circa le scelte di traduzione, il linguaggio utilizzato e possibili ulteriori miglioramenti;
  4. Approvazione: terminati con successo i passaggi precedenti, tutti i volontari coinvolti devono approvare la traduzione definitiva. Questa verrà in seguito pubblicata (nel caso di articoli) o inserita nel software localizzato (in caso di stringhe facenti parte di applicazioni o servizi di Mozilla).

Ognuno di questi passaggi viene portato a termine principalmente in specifici issue su GitHub ed eventualmente anche sul gruppo Telegram l10n.

Risorse utili

All'interno di ogni issue sono elencati tutti i possibili riferimenti e collegamenti che possono essere utili ai fini della localizzazione. Fra questi, i più importanti sono:

  • Microsoft Language Portal: permette di effettuare ricerche incrociate per trovare termini ed espressioni utilizzate precedentemente all'interno delle traduzioni dei progetti e prodotti Microsoft.
  • Mozilla Transvision: progetto sviluppato da Mozilla Francia (MozFr), permette di effettuare ricerche incrociate per trovare termini ed espressioni utilizzate precedentemente all'interno delle traduzioni dei progetti e prodotti Mozilla.
  • Pontoon Add-on: componente aggiuntivo per Firefox che permette di ricevere le notifiche sulle stringhe mancanti in tempo reale (e non solo).
  • MozIta L10n Add-on: componente aggiuntivo per Firefox che permette di accedere più facilmente ai caratteri speciali come , , , è o per effettuare velocemente ricerche su Mozilla Transivion o Microsoft Portal Language.

Traduzione degli articoli del Supporto Mozilla (SUMO)

La traduzione della documentazione ufficiale di supporto per i prodotti Mozilla (Firefox per desktop, per Android, per iOS, Thunderbird, ecc.), disponibile sul sito Supporto Mozilla (generalmente abbreviato in SUMO), riveste un ruolo fondamentale per il supporto agli utenti. Il gruppo italiano SUMO (SUpport MOzilla) ha come punto di ritrovo il forum di Mozilla Italia. Chiunque può partecipare, è richiesta una buona padronanza della lingua inglese ma ancor di più della lingua italiana, dedizione e un pizzico di entusiasmo. Per ulteriori informazioni ti rimandiamo alle pagine Utilizzo della sezione SUMO e Traduzione della Knowledge Base (SUMO).

Torna su